Skip to main content

L’uomo è stato da sempre attratto da tutto ciò che di prezioso esista sulla terra, in particolar modo dall’ORO.
I motivi possono essere i più svariati.
Lo utilizziamo e lavoriamo da più di 7000 anni grazie alle sue caratteristiche incredibili che lo rendono un metallo duttile e malleabile.
Il fatto che sia raro lo rende ricercato e prezioso, ma ci sono ancora delle cose riguardo all’oro di cui non siamo a conoscenza.
In questo articolo andremo a soffermarci su alcuni di esse.
Questo meraviglioso metallo è presente in ogni continente del mondo tranne che nell’Antartide mentre invece solo il 40% di tutto l’oro estratto proviene dal bacino di Witwatersrand (“cresta delle acque bianche”),
in Sudafrica.
Ma la maggior parte dell’oro non si trova in superficie bensì nelle profondità del mare dove ne troviamo circa 20 MILIONI DI TONNELLATE, 8 volte rispetto a quello già estratto nella storia dell’uomo.
l’unico problema è trovare un metodo economico per poterlo estrarre.
Una delle caratteristiche fondamentali è la sua malleabilità (con 1 grammo di oro si può realizzare un filo lungo 165 metri).
Inoltre la sua composizione lo rende indistruttibile e immutabile nel tempo se solo ci soffermiamo a pensare che ancora oggi c’è in circolazione oro scoperto nella storia.
La pepita più grande del mondo è stata trovata dai ricercatori britannici John Deason e Richard Oates il 5 febbraio 1869 a Moliagul in Australia ,
venne chiamata Welcome Stranger e pesa 109,59 kg, il suo valore è di 32 milioni di euro.
Il lingotto più grande del mondo pesa 250 kg ed il suo valore nel 2020 era di circa 16,1 milioni di di dollari.
Mentre la moneta più grande del mondo è LA MONETA IN DOLLARI AUSTRALIANI,
raffigura un canguro e misura 80 cm di diametro per un valore di circa 870 mila euro.
In antichità l’oro veniva utilizzato anche come rimedio contro la peste nera, veniva fuso e mischiato con smeraldi frantumati.
Famosissime sono le foglie d’oro utilizzate in cucina, create grazie ad una lavorazione dell’oro 23 che lo rende sottile come una foglia e commestibile.
Ed infine una delle cose più interessanti da sapere sull’oro riguarda proprio il corpo umano, infatti fin dalla nascita il nostro corpo contiene una minuscola percentuale di oro ( circa lo 0,000000003% del peso corporeo) quindi se per esempio pesassimo 70 kg al nostro interno avremmo 0,2 mg d’oro.
Quindi in conclusione l’oro non è solo merce di scambio o di investimento, è soprattutto storia fascino e bellezza durevole ed immutabile nel tempo.

Leave a Reply

Chiama Ora!
Share